Conf. Stampa – Settimana Marsicana XVI Edizione

Il presidente della Pro-loco di Avezzano, Edoardo Federico Tudico presenta così, in una nota, la manifestazione “Settimana Marsicana”: “Tra i grandi eventi che nel passato avevano caratterizzato la vita avezzanese, se non l’unico, è stata la Settimana Marsicana.Si trattava di un contenitore di manifestazioni socio-economico-culturali, organizzato per la prima volta nel 1951, che aveva il suo centro all’interno del Parco Torlonia, ma anche in Piazza Risorgimento e nei locali del Liceo Classico e del complesso scolastico Corradini-Fermi. Mostre, convegni, sport, esposizioni rappresentavano le tematiche della Settimana Marsicana organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Nel 1964, dopo 14 edizioni, però, per svariati motivi, la manifestazione non fu più organizzata privando la Città e l’intero territorio marsicano di un evento che si era posto all’attenzione anche al di fuori della Marsica. Dopo un quarto di secolo, la ricostituita Pro Loco di Avezzano (2014), con un ottica di modernità e di innovazione, ha riportato in essere la manifestazione che, organizzata nel 2016 come XV edizione, ha avuto un successo di pubblico che è andato oltre le più ottimistiche aspettative: 80 eventi e quasi 30.000 spettatori. Conseguentemente a questo, l’Amministrazione comunale ha giustamente ritenuto far propria la manifestazione riconoscendola meritevole di importanza cittadina e territoriale affidandone l’organizzazione proprio alla Pro Loco. L’edizione 2017 ricalcherà la struttura organizzativa di quella precedente con manifestazioni culturali, sportive e ludico-ricreative anche per bambini, coinvolgendo artisti avezzanesi e marsicani. Naturalmente non mancheranno nomi della cultura e dello spettacolo di notorietà nazionale.

Locations – La Settimana Marsicana sarà principalmente concentrata nel Parco Torlonia (stands espositivi, attività ludico-sportive), all’interno del Palazzo Torlonia (mostre, concerti cameristici, convegni), all’interno del Palazzo Arssa (convegni), in uno dei grandi granai (mostre), all’esterno del Parco Torlonia (Street Food, Mercatino dell’antiquariato, gare podistiche, corteo d’apertura). Per quanto riguarda quest’ultime attività, in collaborazione con la Polizia Municipale e l’Ufficio preposto del Comune, è stato predisposto uno specifico “piano traffico” che ha considerato anche il mercato settimanale. Per la collaborazione con gli Alpini, anche Piazza Risorgimento sarà interessata ad alcune manifestazioni curate dalla Pro Loco.

Articolazione delle manifestazioni – L’apertura della Settimana Marsicana avverrà con un corteo che, partendo dal piazzale della stazione ferroviaria, attraverserà alcune strade cittadine (Corso della Libertà, un breve tratto di Via Corradini, Via Marconi, Piazza della Repubblica, Via XXIV Maggio), opportunamente chiuse al traffico attraverso, che raggiungerà il Parco Torlonia. Qui il classico “taglio del nastro” affidato a sindaco e al presidente della Pro Loco.
Al corteo, con i proprio stendardi, parteciperanno rappresentative di tutte le associazioni interessate alla Settimana Marsicana, intervallate da tre bande musicali precedute dagli sbandieratori e tamburini di Cerchio. Giunti al Parco Torlonia le tre bande musicali effettueranno delle brevi esibizioni e il classico “concertone” (tutte e tre insieme eseguiranno l’Inno Nazionale Italiano).  L’interno del Parco vedrà l’allestimento di stands gestiti direttamente dalle varie associazioni e dagli artigiani che hanno chiesto di parteciparvi. La mattina, oltre alle attività per i bambini e a quelle sportive (calcetto, basket, nuoto sincronizzato, scherma, judo e simili, tiro con l’arco, calcio balilla, ecc.), si terranno i vari convegni che quest’anno verteranno sulla storia della città, su temi di medicina, di fotografia, ma non mancheranno anche argomenti di attualità socio-politica. Nelle ore pomeridiane non ci saranno convegni, ma si effettueranno piccoli concerti e mostre. Infine, in orario serale, il pubblico sarà intrattenuto da spettacoli musicali (orchestre, ensemble strumentali e/o vocali, gruppi rock/pop, cabaret).

Assistenza e sorveglianza – Naturalmente, all’interno del Parco Torlonia saranno presenti punti di primo soccorso con relative ambulanze, bagni chimici, punti di ristoro. L’ordine pubblico sarà assicurato dalle Guardie Eco-zoofile, coinvolte per l’occasione, mentre i ragazzi della “Pro Loco Giovane”, gli studenti che hanno aderito ai progetti “Scuola-Lavoro” – insieme alle donne e uomini della Pro Loco – provvederanno all’assistenza di tutti i partecipanti.
All’esterno del Parco Torlonia, nei soli giorni di venerdì, sabato e domenica, saranno presenti gli stands dello Street Food (da Via XXIV Maggio a Piazza della Repubblica) mentre in via A. M. Colonna sarà presente un mercatino di antiquariato i cui responsabili si sono assunti l’impegno della sorveglianza e assistenza.

 A BREVE IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

(foto Settimana Marsicana XV Edizione)

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *